Logo Cipa Nazionale
  
Libri Jung
Istituto Milano
Istituto Roma
Istituto Meridionale
BORSA DI STUDIO

Bando di Borsa di studio intitolata ad Ela Frigerio
 

Il Centro Italiano di Psicologia Analitica è lieto di annunciare che a partire dall’anno accademico 2012-2013, è stata istituita una Borsa di Studio intitolata ad Ela Frigerio (1943-2009), psicologa analista che per anni ha costituito una presenza assai significativa nella vita dell’Associazione.


Nel fare memoria di una collega il CIPA intende rifarsi ai principi del proprio Statuto (alla cui definizione Ela Frigerio ha dedicato le sue migliori energie), laddove si propone lo studio, lo sviluppo e la diffusione della Psicologia Analitica in Italia. In particolare, vuole porre in evidenza i fondamenti umani ed etici che stanno alla base di una formazione professionale competente e di alto spessore culturale nel segno dell'eredità di C. G. Jung. L'orizzonte è quanto questi ha scritto nel Libro Rosso:


"Ho imparato che, oltre allo spirito di questo tempo, è all'opera anche un altro spirito, e cioè quello che governa la profondità di ogni presente".


La Borsa di Studio è dedicata a laureati e laureate in Psicologia o in Medicina e Chirurgia, residenti sull'intero territorio nazionale, che non abbiano superato i 35 anni di età e che:

 

a. abbiano svolto una tesi di laurea o di specializzazione su aspetti del pensiero di Jung o che comunque dimostrino una qualche conoscenza dell'opera junghiana acquisita attraverso il curriculum di studi o di formazione;

b. posseggano i requisiti richiesti dallo Statuto e dai Regolamenti in vigore e siano stati ammessi alla Scuola di Specializzazione di Psicoterapia in uno dei tre Istituti del CIPA.


La Borsa consiste nell'esenzione dal pagamento della quota di frequenza al Primo anno accademico della Scuola di Psicoterapia del CIPA (Riconosciuta con D. M. pubblicato sulla G.U. N° 41 19/02/2001).
I termini per la presentazione della domanda di partecipazione al Bando scadono il 31 gennaio di ogni anno.